FESTEGGIATI I 32 ANNI DELL’UNIONE REGIONALE SICLIANA ARGENTINA

FESTEGGIATI I 32 ANNI DELL’UNIONE REGIONALE SICLIANA ARGENTINA

MAR DE LA PLATA\ aise\ - Nei giorni scorsi si sono svolti nel salone di “Casa Italia”, a Mar de la Plata, i festeggiamenti dedicati alla felice ricorrenza del 32° anniversario della costituzione dell'URSA, "Unione Regionale Siciliana Argentina". Presente alla manifestazione il corrispondente del progetto “Sicilia nel MondoGustavo Venturelli, che si è reso cronista dell’evento. I lavori sono stati aperti dal neopresidente dell'URSA Angelo Musmeci, che ha salutato le autorità presenti e gli oltre 300 invitati, rivolgendo a tutti parole di elogio.
Il corrispondente Gustavo Venturelli, durante l'evento, ha lanciato sul maxi schermo alcuni video turistici della Sicilia, ricevuti dal coordinamento del Progetto, che per la loro bellezza hanno incantato gli ospiti. Toccante il momento dedicato alla lettura dei messaggi, che ha generato commozione e un lungo applauso. Particolarmente significativo il messaggio augurale inviato dal coordinamento del Progetto Sicilia nel Mondo: “La Sicilia, l'Italia e l'Argentina, sono unite da profondi legami storici e culturali, che negli anni sono cresciuti e si sono fortificati, anche grazie a Voi e alle nobili attività culturali, che diffondete a difesa della nostra cultura e della sicilianità. Cari Amici Siciliani e gentili Signore Siciliane, vogliamo fare assieme a Voi un brindisi ideale per suggellare la nostra amicizia, a Voi offriamo la disponibilità ad un sempre maggiore consolidamento della reciproca collaborazione, per la difesa della cultura comune e delle nostre tradizioni. Noi dell'Associazione l'Aquilone Onlus "Progetto Sicilia nel Mondo", saremo con Voi, con il pensiero e con il cuore a festeggiare l'importante evento. Vi giungano i nostri più sinceri auguri, per gli oltre sei lustri di attività, trascorsi portando alto l'onore delle nostre Bandiere".
Presenti, tra le varie autorità locali, i rappresentanti della FE.SI.SUR, Federazione delle Associazioni Siciliane di Buenos Aires e Sud della Repubblica Argentina, con il presidente Filadelfio Oddo e i fratelli Lito e Giorgio Della Chiesa, presidente e componente della commissione per i festeggiamenti di S. Giovanni Battista della Chiesa "Sagrada Famila y San Luis Orione" di Mar del Plata.
Dalla Sicilia è giunto come ospite, il Sindaco della cittadina di Nizza di Sicilia, Antonino Pietro Briguglio. Hanno poi dato il loro contributo alla riuscita dell'evento le vicepresidenti Ana Tringali e Maria Cannavò, le segretarie Carina Calandrino e Eloisa Dulin, i tesorieri Marco Panettieri e Josefina Spitaleri, i dirigenti, Franco Consolo, Liliana Barracan, Ana Consolo, Silvana Dulin, Antonia Policino, Maria Arcidiacono, Mabel Venuto, Diego Salvini, Caytano Arcidiacono, Camila Arcidiacono e Juan Alberto Venuto.
La manifestazione, inoltre, è stata allietata da uno spettacolo, realizzato dalla maestra di origini siracusane Erika De Luca e dalla cantante Adriana Ramos, che ha interpretato anche alcune canzoni siciliane, molto applaudite dalla platea.
La giornata si è conclusa con la distribuzione dei regali della lotteria e poi a tavola, con un menù tipico siciliano. (aise) 

Newsletter
Archivi