FRANCESCO SAVERIO NISIO AMBASCIATORE A PRAGA

FRANCESCO SAVERIO NISIO AMBASCIATORE A PRAGA

ROMA\ aise\ - “Credo nella collaborazione culturale e commerciale fra due Paesi che si conoscono da secoli. Farò il possibile affinché essa cresca ancora durante il mio mandato”. Questo l’auspicio di Francesco Saverio Nisio, da oggi nuovo Ambasciatore d'Italia in Repubblica Ceca.
Nato a Parigi nel 1955, Nisio si laurea in scienze politiche a Roma ed entra in carriera diplomatica nel 1983.
Il suo primo incarico alla Farnesina è alla Direzione Generale Emigrazione. Nel 1987 è alla Segreteria particolare del Sottosegretario di Stato. Nello stesso riceve il primo mandato all’estero: è console a Cape Town, dove rimane fino al 1991, quando è primo segretario commerciale a Praga. Torna alla Farnesina dove nel 1995 all'Ispettorato Generale del Ministero e degli Uffici all'estero.
Il 2000 lo vede consigliere a Londra anche con funzioni di Direttore Esecutivo Aggiunto per l'Italia presso la Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo. Viene confermato nella stessa sede con funzioni di Primo consigliere. Nel 2004 lascia Londra per Il Cairo. Quattro anni dopo torna alla Farnesina, alle dipendenze del Direttore Generale per gli Italiani all’estero e le Politiche Migratorie, nel 2009 è Vice Direttore Generale e, nel 2010, Direttore Centrale per i servizi agli italiani all’estero. Nel 2013 è Ambasciatore a Bangkok, incarico che ha lasciato quest’anno.
Ora l’incarico a Praga, dove succede ad Aldo Amati, a sua volta nuovo ambasciatore in Polonia. (aise) 

Newsletter
Archivi