GERUSALEMME: LA COMUNITÀ ITALIANA SALUTA IL MINISTRO ORLANDO

GERUSALEMME: LA COMUNITÀ ITALIANA SALUTA IL MINISTRO ORLANDO

GERUSALEMME\ aise\ - A Gerusalemme per partecipare al Forum internazionale sull’antisemitismo, il Ministro della Giustizia Andrea Orlando ha anche incontrato la collettività italiana.
Giungendo dallo Yad Vashem, accompagnato dall’Ambasciatore d’Italia in Israele Gianluigi Benedetti e dal Console Generale d’Italia a Gerusalemme Fabio Sokolovitz, Orlando ha visitato il Museo d’Arte ebraica italiana U. Nahon e la sinagoga di Conegliano Veneto.
Accolto da Mirella Nissim, che ha guidato la visita del Ministro al Museo, Orlando ha incontrato Sergio Della Pergola, Presidente dell’Associazione degli ebrei di origine italiana in Israele, e Beniamino Lazar, Presidente del Comites di Gerusalemme, ricevendo spiegazioni sulla composizione della collettività italiana a Gerusalemme e in Israele, e ricevendo una panoramica sulla Casa d’Italia a Gerusalemme che raccoglie diverse istituzioni e svolge diverse attività.
Nella sala degli Affreschi, il Ministro Orlando, dopo aver firmato il libro delle personalità, ha avuto occasione di incontrarsi con un gruppo di connazionali formato dai responsabili delle più importanti associazioni italiane operanti del paese.
Nei vari interventi – riporta il presidente del Comites Lazar – sono state ricordate anche le visite alla fine del 2017 di due delegazioni di Giudici italiani, che tra l’altro avevano inaugurato nelle vicinanze di Gerusalemme il bosco del KKL con 29 alberi in ricordo dei Giudici italiani uccisi negli ultimi decenni.
Al termine dell’incontro, il Ministro Orlando si è incontrato con il collega israeliano Ayelet Shaked. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi