IL CINEMA ITALIANO PROTAGONISTA AL CAPE TOWN FESTIVAL

IL CINEMA ITALIANO PROTAGONISTA AL CAPE TOWN FESTIVAL

CAPE TOWN\ aise\ - Cinema italiano assoluto protagonista al "Cape Town Film Market and Festival" (CTIFM and F), svoltosi a Città del Capo, in Sud Africa.
Il film di Matteo Garrone "Dogman" si è visto assegnare i tre premi più importanti: Best Movie, Best Director e Best Actor; mentre il Best Actress è andato ad Ariane Ascaride per la co-produzione italo-francese "Isabelle".
L'edizione di quest'anno del Film Festival è stata molto apprezzata anche per la nuova sezione Market che ha attratto le maggiori case di produzione e distribuzione africane ma anche europee, asiatiche ed americane.
L'Italia ha partecipato al Festival come "Focus Country" e, grazie al Mibact, all'Anica e al Consolato italiano, ha presentato 9 film in gara. Una vetrina che ha permesso a produttori e registi la possibilità di networking con le controparti locali e internazionali.
L'edizione di quest'anno ha avuto una veste più prestigiosa, con un grande red carpet e molti eventi disseminati in città durante tutta la durata della rassegna. Uno tra questi la cena presso la residenza del Console, Alfonso Tagliaferri, per la delegazione italiana e rappresentanti locali. (aise)


Newsletter
Archivi