IL PRESIDENTE SANTORO INVITA I MEMBRI DELLA ICCI DI BRISBANE A FARE SQUADRA PER PROMUOVERE L’ITALIA IN AUSTRALIA

IL PRESIDENTE SANTORO INVITA I MEMBRI DELLA ICCI DI BRISBANE A FARE SQUADRA PER PROMUOVERE L’ITALIA IN AUSTRALIA

BRISBANE\ aise\ - È il messaggio del presidente Santo Santoro ad aprire la newsletter di agosto della Camera di Commercio Italiana di Brisbane, nel Queensland australiano.
Nel suo editoriale il presidente Santoro illustra a membri e amici della ICCI (Italian Chamber of Commerce and Industry) l'impegno della Camera di commercio a volersi distinguere come un importante business di networking, soprattutto assieme ad altre iconiche organizzazioni italiane, quali per esempio l'Accademia Italiana della Cucina.
Santo Santoro sente che molte delle organizzazioni tradizionali italiane, fiorite nel passato nella città australiana di Brisbane, stanno rallentando il loro sviluppo dato che le tessere dei vecchi membri non vengono rinnovate dai giovani italo-australiani, che non li sostituiscono nelle cariche amministrative. Il presidente Santoro vuole dunque che la Camera di commercio continui a mantenere una forte presenza nella scena culturale e nello scambio commerciale del Queensland così che i valori, l'eccellenza culinaria e l'economia italiana continuino ad essere promosse non solo all’interno della comunità italo-australiana, ma in tutte le comunità.
Per questo Santoro chiede che tutti i membri e gli amici della ICCI mantengano il loro livello di supporto al lavoro della Camera di Commercio, così che questa possa continuare a supportare i valori italiani e tutti i prodotti made in Italy.
La Camera di Commercio di Brisbane, come ricorda Santoro concludendo, è supportata da molte organizzazioni locali e internazionali, quali il Port of Brisbane, e da numerose altre compagnie iconiche italiane. La Camera è stata inoltre recentemente designata come partner officiale del Teatro della Scala in Australia. (r.moore\aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi