LA VITALITÀ DELLE ASSOCIAZIONI ITALIANE A MAR DEL PLATA

LA VITALITÀ DELLE ASSOCIAZIONI ITALIANE A MAR DEL PLATA

ROMA – focus/aise – Anniversari, progetti, celebrazioni: grande vitalità a Mar del Plata anche grazie alle associazioni italiane.
È Aldo Mecozzi a raccontare questa settimana i festeggiamenti per il 42° anniversario dell’Unione Marchigiana, tra le prime associazioni a carattere regionale nate in Argentina, che oggi conta cinquecento associati.
Festa anche per i veneti che il 29 luglio hanno celebrato anche a Mar del Plata la “Giornata dei Veneti nel Mondo” con un tradizionale pranzo trevigiano. Più di 100 le persone che hanno voluto partecipare all’evento organizzato dall’associazione che raduna i nativi e discendenti del Triveneto, presieduta dal consigliere CGIE, Marcelo Carrara, in contemporanea con la grande festa svolta in Veneto, il Cansiglio Day.
Negli stessi giorni è stato presentato in città il programma di attività denominato “Cent’anni. Prima Guerra” organizzato - in occasione del primo centenario della fine della Prima Guerra Mondiale – dal Fogolar Furlan, dal Circolo Giuliani nel Mondo e dalla Società Italiana Le Tre Venezie di Mar del Plata.
Si tratta di un programma di eventi dichiarati di “interesse culturale” dal Comune di Mar del Plata e dal Consiglio Comunale di Mar del Plata. Il progetto gode degli auspici del Consolato generale d´Italia, del Comites e della Federazione delle Società Italiane di Mar del Plata. (focus/aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi