L’AMBASCIATORE BENASSI SALUTA BERLINO

L’AMBASCIATORE BENASSI SALUTA BERLINO

BERLINO\ aise\ - Si è conclusa l’esperienza di Pietro Benassi a Berlino. L’ambasciatore ha lasciato infatti nei giorni scorsi il suo incarico a capo dell’Ambasciata d’Italia in Germania per proseguire il suo ruolo di diplomatico in altra sede.
Nel suo messaggio di commiato, l’ambasciatore Benassi ha salutato "calorosamente tutti gli amici e gli interlocutori, sia italiani sia tedeschi, che hanno condiviso in questi anni le attività della nostra Ambasciata, della rete consolare e degli Istituti di Cultura in Germania".
"Dal settembre del 2014 ai nostri giorni abbiamo vissuto un periodo intenso nei rapporti del nostro Paese con la Germania", ha ricordato Benassi. "Dal livello governativo all’imponente collaborazione economico-commerciale e a tutti quei settori - dalla cultura alla collaborazione scientifico-tecnologica, dai media alla presenza della numerosa collettività italiana qui operante - che tanto in forma pubblica così come nelle varie espressioni della società civile conferiscono a questo rapporto bilaterale - anche nella sua dimensione europea - un connotato di enorme valore".
"L’Ambasciata, unitamente alle varie articolazioni istituzionali del nostro Paese presenti in Germania, si è impegnata nel rafforzamento della presenza italiana nelle varie componenti, tutte molto qualificate, che essa esprime", ha proseguito l’ambasciatore.
"A tutti coloro che sono entrati in contatto con noi in questi anni - e mi riferisco soprattutto ai più giovani - va la mia personale gratitudine", ha concluso. "In particolare per il contributo di idee ed esperienze che ha consentito di modulare al meglio delle nostre possibilità l’offerta complessiva della Rappresentanza diplomatica". (aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi