“LE NOTTI BIANCHE” DI DOSTOEVSKIJ A TEATRO

“LE NOTTI BIANCHE” DI DOSTOEVSKIJ A TEATRO

ROMA\ aise\ - Sarà in scena dal 20 al 25 marzo presso il teatro Ghione di Roma l’adattamento del romanzo di Fedor Dostoevskij Le notti bianche”, ad opera di Francesco Giuffré, che curerà anche la regia. A muoversi sulla scena gli attori Giorgio Marchesi e Camilla Diana. Scenografia di Fabiana Di Marco, costumi di Giovanni Stinga e luci di Luca Palmieri.
L’adattamento porta a teatro le vicende dei due protagonisti. Lui il sognatore, il “diverso” che non si adatta alla quotidianità della vita, che rifugge la compagnia degli altri, che s’interroga sul senso della vita mentre gli altri pensano a vivere. Lui che si muove in un mondo solitario, lento, fatto di mille cose. Lui che conosce le persone che incontra senza mai parlarci. E poi lei. Lei che aspetta, che vuole scappare e non ha il coraggio di farlo, lei col cuore infranto, ma che, nonostante tutto, è forte.
Due esistenze che s’incontrano per quattro notti consecutive nello scenario sospeso di una Pietroburgo addormentata, la stessa città dove l’autore russo ha trascorso la sua giovinezza e dove ambienterà la vicenda di Delitto e Castigo. Un contatto che avviene per caso, o forse no. (aise) 

Newsletter
Archivi