L’ITALIAN DESIGN DAY A VANCOUVER: AL CONSOLATO GENERALE D’ITALIA L’OFFICIAL PROCLAMATION DEL COMUNE CANADESE

L’ITALIAN DESIGN DAY A VANCOUVER: AL CONSOLATO GENERALE D’ITALIA L’OFFICIAL PROCLAMATION DEL COMUNE CANADESE

VANCOUVER\ aise\ - Si è svolta a Vancouver la seconda edizione dell’Italian Design Day, iniziativa del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale tesa a valorizzare la tradizione e l’eccellenza del design italiano.
La manifestazione è stata organizzata in tutto il mondo il 1° marzo, ma a Vancouver è stata realizzata il 16 dello stesso mese per la concomitanza con la manifestazione internazionale "Globe Forum 2018 - The Leadership Summit for Sustainable Business", tenutasi proprio a Vancouver dal 14 al 16 marzo. L’evento rappresenta una delle più importanti e prestigiose manifestazioni del Nord America nel settore della sostenibilità ambientale e delle tecnologie pulite.
Il Consolato Generale d’Italia in Vancouver, grazie ad una efficace collaborazione con l'Ufficio Agenzia ITA / ICE di Toronto e con la Camera di Commercio Italiana in Canada Ovest, ha coordinato la partecipazione di una qualificata delegazione imprenditoriale italiana a tale manifestazione.
In un’ottica di ottimizzazione delle risorse e di sinergia tra le Istituzioni è stato possibile, quindi, organizzare la partecipazione alla manifestazione Globe e all’Italian Design Day di un architetto del prestigioso studio "Stefano Boeri Architetti": Hana Narvaez Bautista.
La giornata del design è stata promossa dal Consolato Generale d’Italia in collaborazione con la Emily Carr University of Art + Design, nel cui nuovo campus si è svolto l’evento, con la Camera di Commercio Italiana in Canada Occidentale e con l'Ufficio Agenzia ITA / ICE di Toronto.
Alla conferenza hanno partecipato più di 100 persone, prevalentemente del settore design, architettura, industria creativa, insieme ad operatori ed esperti nel settore ambientale e studenti dell'Università ospitante nonché rappresentanti di diversi Consolati. Il pubblico, molto attento, ha seguito attivamente la conferenza rivolgendo diverse domande all'architetto che ha saputo brillantemente illustrare i progetti architettonici dello studio "Stefano Boeri Architetti".
A testimonianza dell'alto interesse suscitato dalla manifestazione negli ambienti cittadini, alla fine della conferenza è stata consegnata al Consolato Generale una "official proclamation" sull'iniziativa dell'Italian Design Day 2018 in Vancouver. Tale "proclamation", voluta dal Comune di Vancouver, dimostra l'interesse concreto della città per le collaborazioni con l'Italia in ambito di gestione urbana e di design, associata a sensibilità verso standard elevati di protezione ambientale e di contenimento delle emissioni di gas. La città di Vancouver nel suo tumultuoso sviluppo urbano e nella quale il mercato immobiliare rappresenta infatti un fondamentale momento di aggregazione di capitali, non potrà non beneficiare di un'eventuale realizzazione architettonica a firma Boeri.
Nell'ambito del Globe e dell'Italian Design Day, il Consolato Generale d’Italia in Vancouver ha altresì facilitato - in stretto raccordo con Ufficio Agenzia ITA/ICE di Toronto - contatti operativi tra l'architetto Hana Narvaez Bautista e i principali gruppi di costruzioni e di sviluppo immobiliare italo-canadesi di Vancouver. Sono emerse interessanti spunti e prospettive, da sviluppare sul piano operativo e finanziario, per un progetto a Vancouver sulla scorta del "Bosco Verticale", in considerazione del contesto particolarmente favorevole a livello locale per quanto concerne le politiche ambientali, di economia verde e di mitigazione dei cambiamenti climatici.
La giornata del design è divenuta un impegno fisso nel panorama culturale italiano nel mondo e, con questa seconda edizione a Vancouver, sono stati gettati i semi per future collaborazioni. (aise) 

Newsletter
Archivi