MANOVRA/ UNGARO (PD): AL SENATO FATTO GRAVE E INACCETTABILE

MANOVRA/ UNGARO (PD): AL SENATO FATTO GRAVE E INACCETTABILE

ROMA\ aise\ - "Quello andato in scena stanotte al Senato è un fatto grave e inaccettabile. Il Governo Salvini-Di Maio impedisce al Parlamento sovrano di valutare e deliberare sulla legge di Bilancio, il provvedimento più importante dello Stato, pubblicando il testo di un maxi-emendamento di 192 pagine 5 ore prima del voto di fiducia senza peraltro passare dal vaglio delle commissioni parlamentari”.
Questo quanto dichiarato ieri da Massimo Ungaro, deputato del PD e componente della VI Commissione Finanze di Montecitorio.
“Mai era accaduto nella storia repubblicana”, aggiunge Ungaro,”Così si umilia il Parlamento, si viola la Costituzione, si sviliscono le Istituzioni e le procedure di garanzia della nostra Repubblica parlamentare. Il Partito Democratico non starà a guardare". (s. della noce\aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi