MOSTRA D’OLTREMARE: OTTIMA LA PERFORMANCE DELLA BORSA MEDITERRANEA DEL TURISMO – DI DOMENICO LETIZIA

MOSTRA D’OLTREMARE: OTTIMA LA PERFORMANCE DELLA BORSA MEDITERRANEA DEL TURISMO – di Domenico Letizia

ROMA\ aise\ - “Ottima performance l’apertura dei lavori della Borsa Mediterranea del Turismo svoltasi dal 23 al 25 marzo alla Mostra d’Oltremare”. A scriverne è Domenico Letizia su “Cronache di Napoli”. Di seguito, riportiamo integralmente l’articolo.
“La Borsa Mediterranea del Turismo, importante fiera che ogni anno vede la grande partecipazione degli operatori del settore turistico provenienti da tutta l’Italia. La manifestazione fieristica, leader nel settore B to B, si rivolge all’intera rete agenziale italiana, registrando la presenza di oltre 20.000 visitatori professionali, ed ospita 500 espositori distribuiti su un’area espositiva di 20.000 mq. In occasione dei lavori, l’Ambasciata dell’Uzbekistan in Italia con RustamKayumov, Consigliere-Incaricato d’Affari dell’Ambasciata, KhushnudArtikov, Direttore Generale dell’Uzbekistan Airways Italia, Vittorio Giorgi del Consolato Onorario dell’Uzbekistan in Caserta, gli analisti dell’Istituto di Ricerca di Economia e Politica Internazionale e della società “Italian Network”, con l’avvocato Margherita Cattolico, Domenico Letizia e Ciro Torrese hanno descritto e promosso le potenzialità dell’Uzbekistan agli ospiti e operatori presenti.
Grazie al lavoro di promozione svolto dall’Istituto di Ricerca di Economia e Politica Internazionale e di Italian Network, il Console Onorario dell’Uzbekistan e il rappresentante dell’Uzbekistan Airways Italia hanno svolto B2B con alcuni operatori turistici, come l’agenzia turistica Go4sea, interessati alla promozione di pacchetti turistici verso l’Uzbekistan e i suoi numerosi siti Unesco.
L’Uzbekistan ha presentato le sue quattro città storiche di Samarcanda, Bukhara, Khiva e Shakrisabz, ubicate sull’antica Via della Seta e riconosciute dall’UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità, nonché la sua splendida e moderna capitale, Tashkent. Recentemente l’Uzbekistan ha raddoppiato i collegamenti aerei da Roma e Milano per Tashkent, durata 6 ore, e diminuito le tariffe. Forte dei suoi 32 milioni di abitanti, sta rafforzando i rapporti con l’Italia e, soprattutto, con la regione Campania, nel settore della cooperazione della cultura e del turismo”. (aise) 

Newsletter
Archivi