NAVE ITALIA: SBARCANO A GENOVA I GIOVANI MARINAI DELLA REPUBBLICA CECA

NAVE ITALIA: SBARCANO A GENOVA I GIOVANI MARINAI DELLA REPUBBLICA CECA

GENOVA\ aise\ - Sono sbarcati a Genova i 15 bambini della Repubblica Ceca. L'imbarco, nel corso della precedente sosta nel porto di Livorno, si è potuto concretizzare grazie ad una stretta collaborazione con l'Ambasciata d'Italia a Praga e l'Associazione Chance4Children, uno dei maggiori enti benefici del Paese.
I piccoli "marinai", tutti con alle spalle una malattia oncologica o esperienze caratterizzate da disagio sociale, hanno trascorso a bordo di Nave Italia, il brigantino più grande del mondo, cinque giorni intensi di navigazione approdando, sabato 4 agosto, nel porto di Genova.
L'obiettivo dell'iniziativa è stato quello di regalare ai nuovi marinai un'esperienza speciale, capace di far ritrovare un atteggiamento positivo e propositivo nell'affrontare i piccoli ostacoli quotidiani, accrescendo la loro autostima attraverso il tipico approccio della "terapia dell'avventura".
Al caratteristico contesto di bordo e alle attività marinaresche tradizionali si sono affiancati numerosi laboratori organizzati dall'équipe di accompagnatori e volontari tra i quali, in particolare, la preparazione di un spettacolo che è stato messo in scena a favore dei giovani degenti dell'Ospedale Pediatrico "Giannina Gaslini" di Genova. I "piccoli marinai" di Nave Italia, accompagnati da una rappresentanza dell'equipaggio, si sono esibiti di fronte ai bambini ricoverati, per i quali hanno riservato anche alcuni gadget preparati nel corso della navigazione.
Un travaso di esperienze e un confronto che contraddistingue da sempre l'attività di Nave Italia, con il fine ultimo di garantire l'accrescimento personale e il superamento dei propri limiti in bambini già messi alla prova da numerosi ostacoli. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi