PECHINO: LA STELLA D’ITALIA AL PRESIDENTE DELLA CHINA CONSTRUCTION BANK

PECHINO: LA STELLA D’ITALIA AL PRESIDENTE DELLA CHINA CONSTRUCTION BANK

PECHINO\ aise\ - L’Ambasciatore d’Italia a Pechino, Ettore Sequi, ha consegnato oggi al Presidente della China Construction Bank, Tian Guoli, l’onorificenza di Commendatore dell’Ordine della Stella d’Italia, conferitagli dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.
Top manager e imprenditore di grandissimo rilievo in Cina, Tian Guoli è oggi alla guida della seconda maggiore banca del Paese, dopo essere stato a lungo al vertice di un altro colosso bancario, Bank of China.
Per oltre tre anni Tian Guoli ha inoltre ricoperto il ruolo di Co-Presidente del Business Forum Italia-Cina. In questa veste si è fortemente impegnato per promuovere lo sviluppo delle relazioni economiche e commerciali tra i due Paesi, facendosi promotore, insieme al Co-Presidente della parte italiana Marco Tronchetti Provera, dell’organizzazione di importanti iniziative per facilitare la collaborazione tra imprese italiane e cinesi.
La cerimonia si è svolta presso l’Ambasciata alla presenza di rappresentanti del Ministero degli Esteri e del Commercio cinesi e dei vertici delle principali istituzioni finanziarie del Paese. Vi hanno preso parte anche rappresentanti dell’Agenzia ICE, della Camera di Commercio italiana e della comunità d’affari italiana in Cina
L’Ordine della Stella d’Italia viene conferito ai connazionali all'estero o agli stranieri che si sono particolarmente distinti nella promozione dei rapporti di amicizia e collaborazione tra l’Italia e i Paesi in cui operano. (aise) 

Newsletter
Archivi