"POP UP PUPPETS IN THE STREETS": A STOCCOLMA LE "STORIE DI PULCINELLA" DI IRENE VECCHIA

"POP UP PUPPETS IN THE STREETS": A STOCCOLMA LE "STORIE DI PULCINELLA" DI IRENE VECCHIA

foto di Giorgio Cossu

STOCCOLMA\ aise\ - L’italiana Irene Vecchia con le sue "Storie di Pulcinella" sarà tra i protagonisti di "Pop Up Puppets in the streets", manifestazione che si terrà il 18 e 19 agosto nelle località di Norrbro e Brunkebergstorg, a Stoccolma. Qui Irene Vecchia, Clive Chandler (UK), José Gil (POR), Milla Risku (FIN) e Marionetteatern (SE) si troveranno in giro per le strade e le piazze della capitale di Svezia con i loro teatrini colorati per intrattenere grandi e piccini come ai tempi del medioevo.
Gli spettacoli si terranno a Norrbro, in collaborazione con Stockholms Kulturfestival, a Brunkebergstorg all’interno di Kulturhuset.
"Storie di Pulcinella", in particolare, sarà in scena il 18 agosto dalle ore 16.00 alle 16.30 a Brunkebergstorg e dalle ore 18.30 alle 19.00 a Norrbro. Gli spettacoli saranno anche rappresentati il 19 agosto alla Kulturhuset.
Nell’interpretazione visiva di Irene Vecchia, Pulcinella incontra tipici personaggi della tradizione del teatro delle marionette italiana: la sua amata Teresa, ma anche la Guardia, un cane mostruoso e prepotente che ha preso in mano la legge, la Morte e altri personaggi, metafore dell'oppressione che Pulcinella sta combattendo. "Storie di Pulcinella" è una satira senza tempo che racconta l’eterna lotta contro le proprie paure. (aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi