PRESIDENTI DI CAMERA E SENATO: A VUOTO ANCHE LA SECONDA VOTAZIONE

PRESIDENTI DI CAMERA E SENATO: A VUOTO ANCHE LA SECONDA VOTAZIONE

ROMA\ aise\ - Tutto come da copione. Anche la seconda votazione per eleggere i presidenti di Camera e Senato è andata a vuoto.
A Montecitorio il secondo voto della giornata è iniziato alle 15.30 e terminato con un nulla di fatto: nessun candidato ha ottenuto la maggioranza richiesta dei 2/3 dei voti, computando tra i voti anche le schede bianche. La Camera ha ripreso a votare pochi minuti fa per la terza volta: anche in questo caso per l’elezione è richiesta la maggioranza di 2/3 dei voti computando tra i voti anche le schede bianche. Dopo il terzo scrutinio, invece, sarà sufficiente la maggioranza assoluta dei voti.
Niente di fatto anche in Senato: 57 i voti per Bernini, 2 per Bonino, 1 per Calderoli, 1 per Napolitano, 255 schede bianche e 3 nulle. Il Senato tornerà a votare solo domani mattina: alla terza votazione, in base al regolamento di Palazzo Madama, per l’elezione del presidente sarà sufficiente la maggioranza assoluta dei presenti e, se nessun candidato la otterrà, si procederà con il ballottaggio. (aise) 

Newsletter
Archivi