PROPOSTE PER UNA NUOVA AGENDA SULLE MIGRAZIONI IN ITALIA

PROPOSTE PER UNA NUOVA AGENDA SULLE MIGRAZIONI IN ITALIA

ROMA\ aise\ - Giovedì 8 febbraio, alle ore 11.00, presso l’Istituto Sturzo a Roma si terrà una conferenza stampa incentrata sulla crisi dei migranti che sta attraversando l’Europa.
A farsi promotrici di questo spazio di dialogo, molte sigle del mondo cattolico: Acli, Agenzia Scalabriniana per la Cooperazione allo Sviluppo (ASCS Onlus), Associazione Papa Giovanni XXIII, Azione Cattolica, Centro Astalli, Centro Missionario Francescano Onlus (Ordine dei Frati Minori Conventuali), CNCA, Comboniani, Comunità Sant'Egidio, Conferenza Istituti Missionari Italiani, Federazione Salesiani per il Sociale, Fondazione Casa della carità, Fondazione Somaschi, Gioventù Operaia Cristiana (GiOC), Istituto Sturzo, Movimento dei Focolari Italia, Paxchristi, Vides Italia.
L’incontro nasce dall’esigenza di analizzare e affrontare consapevolmente il fenomeno migratorio in atto, che mette in luce una profonda crisi dei valori comuni su cui l’UE si dice fondata.
Allo stato attuale, anche in vista delle prossime elezioni politiche del 4 marzo, la questione delle migrazioni sembra essere uno dei maggiori banchi di prova per chi si ritroverà ad amministrare il Paese e l’Europa.
Durante la conferenza stampa, i rappresentanti degli enti firmatari interverranno presentando il documento sottoscritto e l’agenda dei punti sulle migrazioni, su cui chiamano ad esprimersi i diversi schieramenti politici che si presentano al prossimo appuntamento elettorale.
Dall'8 febbraio sarà possibile sottoscrivere il documento inviando una e-mail a: agendamigrazioni@gmail.com (aise)

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi