RITORNA A INNSBRUCK IL FESTIVAL DEL CINEMA ITALIANO

RITORNA A INNSBRUCK IL FESTIVAL DEL CINEMA ITALIANO

INNSBRUCK\ aise\ - Dopo il grande successo della prima e della seconda edizione, è in arrivo la terza edizione del Festival del Cinema italiano a Innsbruck, in Austria. Il Festival si terrà dal 19 al 21 novembre, organizzato dal locale Istituto italiano "Dante Alighieri".
Cinque in film italiani in programma, con la proiezione di un film il 19 novembre, "La casa di famiglia" di Augusto Fornari, e di due film i giorni a venire, ovvero "La verità, vi spiego, sull’amore" di Max Croci e "Il premio" di Alessandro Gassman il 20 novembre e "Gli sdraiati" di Francesca Archibugi e "Come un gatto in tangenziale" di Riccardo Milani il 21 novembre.
L’intento finale è quello di trasmettere la cultura italiana e in particolar modo il cinema italiano in Tirolo, forti dei dati, più che positivi, dello scorso anno: circa 200.000 persone contattate tramite la stampa, 10 articoli pubblicati su giornali austriaci e 17 pubblicati online.
Anche quest'anno il Festival sta riscuotendo un grande successo ancor prima di iniziare, tanto da poter contare anche sulla collaborazione di alcuni attori protagonisti dei film in programmazione. È prevista inoltre una grande partecipazione di studenti, giovani e meno giovani.
L’evento è stato organizzato con la collaborazione di molte Istituzioni partner, cui gli organizzatori del festival rivolgono il proprio ringraziamento: l’Ambasciata italiana a Vienna, il comune di Innsbruck, l'Istituto Italiano di Cultura a Vienna ed il Consolato Onorario d'Italia ad Innsbruck. (aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi