SICILIA IN EUROPA ALLA COMMEMORAZIONE DEI CADUTI ITALIANI NELLE GRANDI GUERRE PRESSO IL CIMITERO DI BROOKWOOD IN UK

SICILIA IN EUROPA ALLA COMMEMORAZIONE DEI CADUTI ITALIANI NELLE GRANDI GUERRE PRESSO IL CIMITERO DI BROOKWOOD IN UK

LONDRA\ aise\ - L’associazione Sicilia in Europa ha partecipato domenica, 21 ottobre, come di consueto dal 2008, alla commemorazione dei caduti italiani durante la prima e seconda guerra mondiale, sepolti presso la Sezione Italiana del cimitero militare di Brookwood in Gran Bretagna.
Ad accompagnare l’evento, in una giornata suggestiva e assolata, la presenza dell’ambasciatore d’Italia in Gran Bretagna, Raffaele Trombetta, del console generale d’Italia a Londra, Marco Villani, e degli addetti alla Difesa Giovanni Gagliano e Giampaolo Schiavo e di una folta presenza di connazionali della circoscrizione consolare londinese.
La commemorazione si è svolta con il tradizionalmente alza bandiera, le corone di commemorazione deposte dalla comunità sul monumento dei caduti, la messa e la benedizione dei tumuli svolti da padre Giandomenico Ziliotto. La cerimonia è stata accompagnata dalla Fanfara degli Alpini di Palmanova, in visita a Londra per celebrare i 90 anni della sezione ANA della Gran Bretagna.
Anche quest’anno, l’associazione Sicilia in Europa ha depositato una corona commemorativa sul memoriale dei caduti a Brookwood. Quest’anno tuttavia la commemorazione è stata maggiormente sentita dalla SIE in seguito alla recente scomparsa del suo presidente fondatore Vincenzo Nicosia, che "ha lasciato un vuoto non soltanto all’interno della SIE ma nel mondo delle associazioni italiane all’estero".
Dopo la cerimonia, il referente di Londra della SIE Luigi Billè ha partecipato al pranzo commemorativo dell’Associazione Militari in Congedo, in un cordiale scambio di idee ed esperienze socio-culturali e associative. (aise)


Newsletter
Archivi