STATO-MAFIA/ GARAVINI (PD): LA SENTENZA CHIARISCE ALCUNI PUNTI MA LASCIA MOLTI DUBBI SU PRIMA E DOPO STRAGI

STATO-MAFIA/ GARAVINI (PD): LA SENTENZA CHIARISCE ALCUNI PUNTI MA LASCIA MOLTI DUBBI SU PRIMA E DOPO STRAGI

ROMA\ aise\ - "La sentenza del processo sulla Trattativa Stato-Mafia stabilisce alcuni punti fermi, ma lascia anche ancora molti dubbi su tutto il periodo prima e dopo le stragi del ‘92-‘93". Così Laura Garavini, senatrice Pd eletta in Europa, già componente della Commissione antimafia alla Camera dei Deputati.
Per Garavini, "al di là delle responsabilità penali, che verranno ulteriormente vagliate nei prossimi gradi di giudizio, è evidente a tutti che nelle file di chi doveva combattere Cosa Nostra qualcuno ha nascosto fatti e comportamenti non corretti per troppi anni: quello che ci auguriamo", aggiunge la senatrice, "è che dopo questa sentenza chi sa qualcosa di più su quegli anni trovi il coraggio per parlare e raccontare ogni elemento utile a raggiungere una piena verità".
"Su questo", ricorda Garavini, "lavorammo anche nella Commissione Antimafia della XVI legislatura e quel lavoro", conclude, "credo sia stato utile anche a raggiungere una prima verità processuale". (aise) 

Newsletter
Archivi