SUDAN: AL VIA UN MASTER BIENNALE PER 300 MEDICI DI FAMIGLIA FINANZIATO DALL’AICS

SUDAN: AL VIA UN MASTER BIENNALE PER 300 MEDICI DI FAMIGLIA FINANZIATO DALL’AICS

KHARTOUM\ aise\ - Nel quadro della collaborazione tra l’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo e il ministero sudanese della Salute si è svolta in la cerimonia di firma dell’accordo tecnico per l’avvio di un master biennale in Medicina di Famiglia che coinvolgerà 300 neolaureati in medicina provenienti dagli Stati di Kassala, Gedaref, Red Sea e Khartoum.
Il Master – spiega l’Aics – verrà realizzato dal Public Health Institute, ente nazionale del Ministero sudanese della Salute, in quanto istituzione preposta alla formazione specialistica dei medici. Obiettivo del Master sarà quello di fornire a un consistente numero di medici una specifica formazione nella specialità della medicina di famiglia con l’obiettivo di integrare questa figura professionale presso i centri di salute presenti nei quattro stati dove si realizza il programma DICTORNA.
Tale programma intende contribuire al miglioramento della salute della popolazione attraverso il miglioramento delle capacità funzionali e operative del sistema sanitario di base, con focus sulla medicina di famiglia sul sistema dell’assicurazione nazionale sanitaria “National Health Insurance”. Questi due ambiti sono chiamati a giocare un ruolo fondamentale nel programma governativo di espansione della copertura sanitaria a tutta la popolazione sudanese, in linea con l’Obiettivo Sostenibile #3 “Garantire una vita sana e promuovere il benessere di tutti a tutte le età”. (aise)

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi