THE ITALIAN WAY PRODUCT DESIGN AWARD: I 5 FINALISTI

THE ITALIAN WAY PRODUCT DESIGN AWARD: I 5 FINALISTI

DUBAI\ aise\ - “Cavero, un moderno braciere che mette insieme l’idea del fuoco, della convivialità e del caffè, abitudini che accomunano l’Italia e i Paesi del Golfo; Jalsa, sedute ispirate ai Majilis arabi e al design italiano; BiForm, leggere tende nate dall’idea della migrazione e delle culture, occidentali e arabe, che si mescolano; Shams Lounger, un salotto all’aperto che unisce la tradizione italiana a quella araba; The Italian Majlis, basse poltrone componibili, in stile arabo, che riprendono l’idea tutta italiana del chiacchierare tra amici. A firmare questi cinque progetti di design sono i finalisti della seconda edizione del The Italian Way Product Design Award, premio organizzato da Peroni Nastro Azzurro all’interno della Dubai Design Week: il collettivo Caravan (Ivan Parati, Emanuela Corti e Filippo Corrado), Ammar Kalo, Ruchi Joshi, Elizabeth Valkovics e Joud Malhas”. A darne notizia è DubaItaly.com, quotidiano online fondato e diretto da Elisabetta Norzi.
“I designer – il concorso era aperto solo ai residenti in questa regione – sono stati infatti chiamati a creare oggetti di uso quotidiano ispirati all’artigianato tradizionale e allo stile italiano, ma che in qualche modo si fondessero con la cultura araba.
I progetti saranno giudicati da un gruppo internazionale di esperti del settore, ma – novità di quest’anno – anche il pubblico potrà esprimere la propria preferenza, grazie al People’s Choice Award, votando su Instagram (@theitalianwayuea).
Il vincitore, graze alla collaborazione con Alias, uno dei nomi più noti del design italiano, potrà realizzare il prototipo del proprio progetto.
I cinque lavori saranno presentati del corso di una mostra a Molecule, Dubai Design District (Building 6), dove il 14 novembre si svolgerà anche la premiazione”. (aise) 

Newsletter
Archivi