UMBRI ALL’ESTERO: PROROGATO AL 31 AGOSTO IL TERMINE PER LE BORSE DI STUDIO

UMBRI ALL’ESTERO: PROROGATO AL 31 AGOSTO IL TERMINE PER LE BORSE DI STUDIO

PERUGIA\ aise\ - È stato prorogato al 31 agosto il bando dell’Agenzia Regionale per il Diritto allo Studio Universitario (A.Di.S.U.) che, d’intesa con la Regione Umbria, e in collaborazione con gli Atenei e Istituti universitari umbri e le Associazioni di umbri all’estero, nell’ambito delle attività di sostegno all’internazionalizzazione del sistema universitario della Regione, ha promosso un concorso per l’attribuzione di tre borse di studio universitarie rivolte ai giovani discendenti di emigrati umbri nel mondo.
Obiettivo delle borse di studio quello di facilitare la frequenza al primo anno di corso di studio universitario (corso di laurea e corso di laurea magistrale a ciclo unico) presso gli Atenei e Istituti universitari che hanno sede in regione.
L'iniziativa – si legge nel bando - costituisce “un'azione concreta per mantenere e sviluppare quei legami simbolici e reali, di natura culturale, sociale ed economica con gli umbri residenti all’estero, favorendo la partecipazione alla vita della comunità locale anche attraverso il coinvolgimento dei giovani con la finalità di agevolare l’eventuale loro rientro e reinserimento nella Regione”.
Nello specifico, le borse di studio sono riservate a studenti discendenti di emigrati umbri residenti all’estero, con diploma di scuola secondaria superiore conseguito nel paese di origine che permetta loro di ottenere l’ammissione ad uno dei corsi di studio presenti negli Atenei e Istituti universitari umbri: Università degli Studi di Perugia: www.unipg.it; Università per Stranieri di Perugia: www.unistrapg.it; Accademia di Belle Arti “P. Vannucci” di Perugia: www.abaperugia.com; Conservatorio di Musica “F. Morlacchi” di Perugia: www.conservatorioperugia.it;Scuola Superiore per Mediatori Linguistici di Perugia: www.mediazionelinguisticaperugia. it.
Le borse di studio comprendono l’erogazione gratuita dei servizi abitativi e ristorativi (dal 1° ottobre 2018 al 30 settembre 2019), l’esonero dal pagamento del contributo onnicomprensivo annuale e la concessione di una quota in contanti pari ad Euro 2.000,00.
Per fare domanda occorre essere di origine umbra per discendenza; essere in possesso della cittadinanza italiana; essere residenti all’estero; non essere beneficiari, per l'anno accademico di riferimento, di altre borse di studio; non aver compiuto il 26 anni di età alla data di scadenza della domanda con la quale si richiede la borsa di studio; aver conseguito il diploma di scuola secondaria superiore nel proprio Paese che permetta di ottenere l’ammissione ai corsi di studio prescelti presso gli Atenei e Istituti universitari umbri.
La domanda di partecipazione al concorso e la documentazione richiesta, da inviare entro le ore 24:00 (ora italiana) del giorno 31 agosto 2018, deve essere inoltrata utilizzando l’apposito web form disponibile a questo indirizzo: http://www.adisupg.gov.it/node/4549
Per richiedere informazioni si può inviare una e-mail all’indirizzo borsaumbri@adisupg.gov.it. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi