UNI-ITALIA PORTA L’ALTA FORMAZIONE IN CINA

UNI-ITALIA PORTA L’ALTA FORMAZIONE IN CINA

ROMA\ aise\ - Le università italiane si presentano al China Education Expo 2018, che avrà luogo nel mese di ottobre in diverse città: a Pechino il 20 e 21 ottobre, a Chengdu il 23, a Canton il 25 ottobre e a Shanghai il 27 e 28 ottobre.
La CEE è ritenuta in ambito accademico uno dei più importanti eventi per promuovere l’offerta formativa italiana e accrescere la presenza delle istituzioni accademiche italiane in Cina. Alla fiera CEE hanno partecipato durante le passate edizioni più di 60.000 visitatori, principalmente studenti.
Per le tappe principali di Pechino e Shanghai sarà allestito un Open Space Uni-Italia che riunirà tutte le istituzioni partecipanti. Ogni istituzione avrà un desk dedicato nell’open space e un assistente linguistico.
A Chengdu e Canton è previsto uno stand Uni-Italia per la promozione e la distribuzione di materiale informativo.
Per presentare più diffusamente le attività e i programmi accademici le istituzioni italiane potranno partecipare agli Italian Days on Higher Education che si terranno in contemporanea a Pechino, Jinan, Canton e Nanchino.
Sempre in Cina Uni-Italia parteciperà con un proprio stand al China Smart Show – International educational IT solution Expo, la prima mostra in Cina che ha come focus l’informatizzazione dell’istruzione e che è stata votata come "annual education informatization top ten news" per tre anni consecutivi.
In programma dall’8 al 10 dicembre, il China Smart Show accoglie i professionisti dell’informatizzazione digitale per creare una piattaforma per la comunicazione, il commercio e il dialogo legati alle tecnologie per l’istruzione.
Cos’è Uni-Italia
Costituita il 30 luglio 2010 tra il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e il Ministero dell’Interno, Uni-Italia ha l’obiettivo di favorire l’attrazione di studenti e ricercatori stranieri verso le università italiane, attraverso l’attività di promozione dell’offerta formativa italiana, e di favorire la cooperazione universitaria fra l’Italia e gli altri Paesi. È presente, oltre che in Cina, anche in India, Indonesia, Iran e Vietnam.
I Centri Uni-Italia presso le Ambasciate italiane all’estero si occupano di fornire informazioni sull’offerta formativa agli studenti interessati a proseguire i propri studi in Italia, offrono supporto nelle procedure di preiscrizione e forniscono la propria assistenza alle università straniere interessate a stringere collaborazioni con le università italiane.
Inoltre, i Centri Uni-Italia promuovono insieme agli Istituti Italiani di Cultura e alle Ambasciate la diffusione della cultura e della lingua italiana.
In Italia, l’associazione fornisce assistenza agli studenti stranieri per tutta la durata della loro permanenza al fine di facilitarne l’integrazione nel nuovo contesto sociale, accademico e culturale. (aise)

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi