VOTO ESTERO/ GIACOBBE (PD): PIENA LEGITTIMITÀ DEL VOTO PER CORRISPONDENZA

VOTO ESTERO/ GIACOBBE (PD): PIENA LEGITTIMITÀ DEL VOTO PER CORRISPONDENZA

ROMA\ aise\ - “Piena legittimità del voto per corrispondenza. Questo quanto deciso dalla corte costituzionale. Una sentenza attesa in questi giorni frenetici di campagna elettorale che dà la giusta legittimità al voto degli italiani all'estero e alla loro rappresentanza”. È quanto dichiara il senatore Francesco Giacobbe, candidato alle prossime elezioni con il Partito Democratico nella circoscrizione Africa Asia Oceania e Antartide, all’indomani della decisione della Corte Costituzionale che ha dichiarato inammissibile il ricorso contro la legge Tremaglia, questione rinviata alla Consulta dal Tribunale del Veneto.
“Massimo rispetto per chi ha voluto ricorrere – aggiunge Giacobbe – ma è bene dire oggi ed in questo momento che l'ennesimo attacco al voto estero non ha nessuna sussistenza giuridica. Avanti ancora per qualche settimana in questa campagna elettorale con la forza e la legittimità – conclude Giacobbe – che ci ha contraddistinti in questi anni”. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi