BORSA DELLE 100 CITTÀ D’ARTE: AL MIPAAFT LA PRESENTAZIONE DELLA XXIII EDIZIONE

BORSA DELLE 100 CITTÀ D’ARTE: AL MIPAAFT LA PRESENTAZIONE DELLA XXIII EDIZIONE

ROMA\ aise\ - Città d’arte e piccoli borghi sono il volano del turismo italiano. Da oltre 20 anni, la Borsa delle 100 città d’arte si pone l’obiettivo di valorizzare e commercializzare il turismo d’arte e cultura nel nostro Paese, di cui rappresenta il più importante e consolidato appuntamento italiano di incontro fra domanda ed offerta. La XXIIIª edizione dell’iniziativa verrà presentata il prossimo 2 aprile alle ore 11.00 presso la Sala Cavour del MIPAAFT (Via XX Settembre, 20) a Roma.
La Borsa delle 100 Città d’Arte è organizzata da Confesercenti e Assoturismo con il sostegno di ENIT, APT Emilia Romagna ed il Patrocinio dei Ministeri delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo e dei Beni e delle Attività Culturali. Quest’anno si terrà a Bologna a partire dal 30 maggio, con l’obiettivo di valorizzare bellezze artistiche ed ambientali e l’ospitalità di molti centri italiani, alcuni dei quali forse poco noti ma di certo meritevoli di essere conosciuti e visitati.
Le città d’arte sono uno dei principali motori del settore turistico italiano, capaci di dare un impulso ineguagliabile al dinamismo del comparto. In occasione della presentazione, verranno presentati illustrati i dati inediti di andamento e di previsione del turismo culturale nelle città d’arte italiane, a cura del Centro Studi Turistici Firenze (CST).
I lavori saranno introdotti da Marco Pasi, Presidente di Iniziative Turistiche, e proseguiranno con la presentazione dei dati a cura del Direttore Centro Studi Turistici Firenze Alessandro Tortelli. Le conclusioni saranno affidate al Presidente Nazionale di Assoturismo, Vittorio Messina.
È stato invitato a partecipare il Ministro per le Politiche agricole e forestali ed il turismo Gian Marco Centinaio. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi