BREXIT/ BORCHIA (LEGA MONDO): SIA OPPORTUNITÀ PER MIGLIORARE L'UNIONE, MA NECESSARIA LA TUTELA DEGLI ITALIANI IN UK

BREXIT/ BORCHIA (LEGA MONDO): SIA OPPORTUNITÀ PER MIGLIORARE L

ROMA\ aise\ - Paolo Borchia, coordinatore federale della Lega nel Mondo, è reduce dall'assemblea generale annuale della Foundation for a Europe of Nations and Freedom svoltasi a Londra. Tanti i temi di riflessione scaturiti dalla trasferta londinese, in primis quelli legati alla Brexit e ai residenti italiani nel Regno Unito.
"Il recesso del Regno Unito dall'Unione – osserva Borchia - dovrebbe essere interpretato come un'opportunità per riflettere sugli errori commessi dall'Ue negli ultimi anni e per ridefinirne la governance, declinando un nuovo modello di cooperazione tra gli stati membri, improntato sul principio di sussidiarietà".
"L'auspicio - prosegue Borchia - è che si arrivi ad un accordo; le imprese italiane devono continuare ad avere la possibilità di lavorare con il Regno Unito ed esportare le loro eccellenze mentre è indispensabile che i cittadini italiani residenti siano messi nelle condizioni di continuare ad apportare il medesimo contributo. Come ho avuto modo di esporre - conclude Borchia - l'emigrazione italiana deve poter continuare ad essere un esempio di contributo di elevato valore per la società e per l'economia britannica". (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi