BRISBANE: IL CONSOLE NAPOLITANO INCONTRA IL MINISTRO PER LE QUESTIONI MULTICULTURALI HINCHLIFFE

BRISBANE: IL CONSOLE NAPOLITANO INCONTRA IL MINISTRO PER LE QUESTIONI MULTICULTURALI HINCHLIFFE

BRISBANE\ aise\ - Il console d’Italia a Brisbane, Salvatore Napolitano, ha incontrato nei giorni scorsi nell'edificio del Governo sito in William Street n.1, il ministro per le Questioni multiculturali, le Corse ed i Governi locali, Stirling Hinchliffe.
Nel corso dell’incontro, è stata condivisa la considerazione della promozione del multiculturalismo come strumento d’integrazione ed antidoto contro violenza ed emarginazione.
Il ministro ha rimarcato il contributo della comunità italiana alla fondazione ed allo sviluppo del Queensland, sottolineando la presenza di tanti giovani del Belpaese che continuano a scegliere lo Stato australiano come loro destinazione. Hinchliffe ha anche espresso la sua soddisfazione per la decisione di ampliare i locali del Consolato ubicato al n.199 di George Street, quale segno ulteriore dell’attenzione delle autorità italiane nei confronti del Queensland.
Una comunità che ha quasi 20mila iscritti, vanta 25 mila visitatori l’anno, tanti residenti temporanei tra cui circa 1.600 studenti italiani iscritti alle scuole ed università del Queensland.
Il console Napolitano ha presentato i progetti in cantiere per quest’anno, tra cui concerti di jazz nel mese di maggio e di musica classica a settembre, la Settimana della Lingua italiana in ottobre e quella della Cucina italiana a novembre, mese in cui si terrà anche una mostra sulla vita in Italia durante la prima guerra mondiale. Napolitano ha inoltre annunciato le sue prossime missioni a Darwin e Mackay in maggio, nella Gold Coast a giugno e ad Ingham ad agosto. Il ministro Hinchliffe ha offerto la collaborazione del Governo del Queensland per la migliore riuscita delle missioni di Napolitano nello Stato australiano. (aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi