FORMAZIONE UNIVERSITARIA SU ARCHEOLOGIA E SCIENZE UMANE: L’UNIVERSITÀ DEL MOLISE A MONASTIR

FORMAZIONE UNIVERSITARIA SU ARCHEOLOGIA E SCIENZE UMANE: L’UNIVERSITÀ DEL MOLISE A MONASTIR

CAMPOBASSO\ aise\ - L’Università del Molise ha preso parte nei giorni scorsi al kick-off meeting organizzato dalla University of Monastir, in Tunisia, per il lancio delle attività previste nell’ambito del progetto “Curriculum Development: An Innovative Master in History and Archaeology (CUDIMHA)”, del quale l’ateneo molisano è istituzione capofila.
Obiettivo del progetto di durata triennale – coordinato da Giuliana Fiorentino del Dipartimento di Scienze Umanistiche, Sociali e della Formazione – è l’organizzazione e l’accreditamento di un Master internazionale, un percorso di alta formazione universitaria, di orientamento professionale in Storia e Archeologia per la comunicazione e valorizzazione del patrimonio culturale in un’ottica di modernizzazione e internazionalizzazione del sistema universitario tunisino in un quadro europeo.
Il progetto è finanziato dal programma europeo ERASMUS + KA2 Cooperation for Innovation and the Exchange of Good Practices – Capacity Building in the field of Higher Education.
Il progetto vede la partecipazione di partner provenienti da paesi diversi in Europa e Africa: oltre all’Università del Molise sono coinvolte, infatti, Masaryk University (Repubblica Ceca), FORMIT – Fondazione per la Ricerca sulla migrazione e sulla integrazione delle tecnologie (Italia), University of Sfax (Tunisia), University of Carthage (Tunisia), University of Gabès (Tunisia), University of Monastir (Tunisia), Università degli Studi Internazionali di Roma (Italia), e l’University of Alicante (Spagna). (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi