GRUPPO DI CONTATTO INTERNAZIONALE IN VENEZUELA: I MINISTRI DEGLI ESTERI CHIEDONO UNA “SIGNIFICATIVA PRESENZA” EUROPEA

GRUPPO DI CONTATTO INTERNAZIONALE IN VENEZUELA: I MINISTRI DEGLI ESTERI CHIEDONO UNA “SIGNIFICATIVA PRESENZA” EUROPEA

ROMA\ aise\ - “Profonda preoccupazione per il deterioramento della situazione politica e umanitaria in Venezuela” è stata espressa dai Ministri degli Esteri di Italia, Francia, Paesi Bassi, Portogallo e Spagna che, in una dichiarazione congiunta, manifestano “apprezzamento per il lavoro dell'alto rappresentante e vicepresidente Mogherini e la incoraggiano a intensificare ulteriormente i contatti con le parti interessate a livello internazionale” così da “creare rapidamente un gruppo di contatto internazionale volto a facilitare il dialogo tra le autorità del Venezuela e l'opposizione per superare la situazione attuale”.
Per i ministri “è fondamentale che all'Europa sia assicurata una presenza significativa in tale gruppo di contatto in modo che i nostri interessi comuni siano adeguatamente promossi”. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi