I DIECI ANNI DELLA LAND ART AL FURLO AL MACRO DI ROMA

I DIECI ANNI DELLA LAND ART AL FURLO AL MACRO DI ROMA

ROMA\ aise\ - In occasione dei dieci anni della Land Art al Furlo, la Casa degli Artisti di Sant’Anna del Furlo, “Luogo del Contemporaneo”, presenta, presso il MACRO Museo d’Arte Contemporanea di Roma, una mostra e un convegno.
Verrà infatti esposta, dalle ore 14.00 del giorno 5 ottobre, nel cortile del Museo, “La Tavola dell’Accoglienza”, una mostra orizzontale composta dalle “tele” di 16 artisti, che hanno riutilizzato le passerelle zincate dei ponteggi per dare vita ad un quadro collettivo lungo 15 metri. Una collettiva mobile, creata per accogliere e condividere, che, quando non è in viaggio, è esposta in permanenza nel Parco di Sculture della Land Art al Furlo.
Gli artisti invitati a realizzare questa opera collettiva dalla Casa degli Artisti, insieme allo Spazio 121 di Perugia, e coordinati dal curatore Andrea Baffoni, sono: Pippo Altomare, Paolo Ballerani, Angelisa Bertoloni, Stefano Chiacchella, Pippo Cosenza, Yvonne Ekman, Arnhild Kart, Lughia, Elvio Moretti, Cecilia Piersigilli, Achille Quadrini, Sisto Righi, Salvo Seria, Antonio Sorace, Patrizia Taddei, Mauro Tippolotti.
Nel pomeriggio, invece, si svolgerà, presso la Sala Cinema, il Talk “I dieci anni della Land Art al Furlo”, con video, interventi, musica e presentazione del catalogo “Land al Furlo. Una storia lunga 10 anni” a cura di Andreina De Tomassi e Elvio Moretti (ARAS Edizioni): in dieci anni oltre 400 artisti e migliaia di visitatori hanno animato la Gola del Furlo per costruire e partecipare a momenti di arte e natura, mentre numerosi sono stati i premi e gli apprezzamenti del pubblico e dei media, ricerche, tesi e riconoscimenti, come la nomina quale “Luogo del Contemporaneo” e il “Premio Internazionale Rotondi per i Salvatori dell’Arte”.
La Tavola dell’Accoglienza sarà in esposizione al MACRO il 5 e il 6 ottobre 2019. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi