IL BENE MIO: PIPPO MEZZAPESA PRESENTA IL SUO FILM ALL’IIC DI PARIGI

IL BENE MIO: PIPPO MEZZAPESA PRESENTA IL SUO FILM ALL’IIC DI PARIGI

PARIGI\ aise\ - È in un sinistro villaggio distrutto da un terremoto, tra case crollate, strade vuote e insegne rotte, che Pippo Mezzapesa ha ambientato “Il bene mio”, il suo ultimo film particolarmente riuscito.
Lunedì, 25 marzo, il film sarà presentato all’Istituto Italiano di Cultura di Parigi, a partire dalle 19.30, dal regista che – dopo la proiezione - insieme all’attrice Sonya Mellah discuterà con Eugenio Renzi, critico cinematografico e professore all’Università di Mans.
Il film è ambientato a Provvidenza, dove è rimasto un solo abitante, Elia (interpretato dal magistrale Sergio Rubini), che il sindaco cerca in tutti i modi di convincere ad abbandonare il villaggio per trasferirsi nella nuova città. Solo con i suoi ricordi, resiste a tutte le ingiunzioni fino a quando una sera percepisce una presenza vicino a lui.
Comincia quindi una strana avventura... Tra favola e commedia, quest’opera di grande attualità sonda i temi del lutto e della memoria, individuale e collettiva, ma anche quello della presenza dell’altro.
L’incontro è organizzato dall’IIC in collaborazione con Rai Cinema. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi