IL SOPRANO ILENIA LUCCI PER LA GIORNATA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI DELLE PERSONE CON DISABILITÀ

IL SOPRANO ILENIA LUCCI PER LA GIORNATA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI DELLE PERSONE CON DISABILITÀ

L'AQUILA\ aise\ - “Concerto per la Vita – Aspettando il Natale” è l’evento, tenuto sabato scorso all’interno del suggestivo Castello Piccolomini di Celano, con il quale l’Associazione “Mario Lucci – Musica e Cultura” ha voluto rendere omaggio alla “Giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilità”, in piena sintonia con quanto sostenuto dal MiBACT all’insegna dello slogan “Un giorno all’anno tutto l’anno”. Un concerto ideato ed organizzato in collaborazione con il Polo Museale dell’Abruzzo, rappresentata da Marina Nuovo.
L’iniziativa è stata sostenuta dalla Fondazione Carispaq con il patrocinio della Regione Abruzzo, del Consiglio Regionale dell’Abruzzo, del Consiglio Regionale Abruzzesi nel Mondo (CRAM), del Comune di Celano, dell’Associazione Italiani all’Estero-Firenze, dell’UNUCI (Unione Nazionale Ufficiali in Congedo d’Italia).
Durante il pomeriggio musicale il soprano e direttore artistico, Ilenia Lucci, si è esibita insieme al flautista Stefano Mammarella e al pianista Guido Cellini, dando vita ad un Trio di eccellenze abruzzesi che hanno all’attivo un’intensa attività concertistica in varie formazioni cameristiche e in collaborazione con diverse orchestre. Rilevante e ricca di emozioni l’esibizione dei ragazzi del Centro Anffas di Celano (Aq), invitati da Ilenia Lucci per l’occasione, i quali hanno voluto augurare al pubblico presente un buon Natale sulle note di famosi brani natalizi, sotto la direzione dei Maestri Mario Di Legge e Francesco Vitagliani. Gli artisti hanno ricevuto forti applausi dal pubblico presente, entusiasta ed emozionato dalle coinvolgenti note. Immancabile la richiesta del bis: “La vita è bella” eseguita dal Trio, dai ragazzi del Centro Anffas e dai Maestri Di Legge e Vitagliani. Un evento all’insegna della Musica Universale, che, come presentato dal soprano Ilenia Lucci, voleva essere un momento di condivisione, di gioia, superando ogni tipo di barriera. L’Associazione “Mario Lucci – Musica e Cultura” è una realtà fortemente attiva sul territorio abruzzese, attenta anche alle fasce più deboli. (aise)

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi