IL SOTTOSEGRETARIO SCALFAROTTO ALL’ASSEMBLA DI "ANIMA": INNOVAZIONE E INTERNAZIONALIZZAZIONE COME VOLANI DEL MANIFATTURIERO

IL SOTTOSEGRETARIO SCALFAROTTO ALL’ASSEMBLA DI "ANIMA": INNOVAZIONE E INTERNAZIONALIZZAZIONE COME VOLANI DEL MANIFATTURIERO

MILANO\ aise\ - Il sottosegretario agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale, Ivan Scalfarotto, è intervenuto ieri a Milano all’assemblea pubblica di ANIMA, la Confindustria della meccanica.
Scalfarotto ha ricordato come il bello e il benfatto siano delle componenti essenziali della genialità italiana e del made in Italy, che però non sarebbe completo senza l’ingegneria, la meccanica e la capacità di innovare. Ha quindi insistito sulla centralità di innovazione e internazionalizzazione, come volani di sviluppo per il settore manifatturiero.
Il sottosegretario si è soffermato sulla difficoltà delle sfide che presenta attualmente il quadro geopolitico e congiunturale globale, facendo accenno alla necessità che il governo si faccia promotore di "soluzioni innovative in grado di migliorare la competitività internazionale delle nostre aziende". Al riguardo, ha ricordato il prossimo passaggio di competenze dal Ministero dello Sviluppo Economico alla Farnesina in materia di commercio estero e evocato l’eventualità di un percorso di defiscalizzazione delle attività di sviluppo di know-how specifico su export e di incentivi fiscali per le imprese che incrementano le proprie esportazioni. (aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi