INTERNAZIONALIZZAZIONE: PROSEGUE LA MISSIONE DI SALA (LOMBARDIA) IN POLONIA

INTERNAZIONALIZZAZIONE: PROSEGUE LA MISSIONE DI SALA (LOMBARDIA) IN POLONIA

VARSAVIA\ aise\ - Prosegue la missione istituzionale in Polonia del vicepresidente di Regione Lombardia e assessore a Ricerca, Innovazione Università, Export e Internazionalizzazione, Fabrizio Sala, che oggi ha incontrato il viceministro polacco alla Tecnologia e Attività imprenditoriali, Marcin Ociepa, per discutere di possibili future collaborazioni.
"Gli imprenditori lombardi - ha detto Ociepa a Sala durante il loro incontro - sono ben voluti in Polonia e auspichiamo che gli imprenditori polacchi possano fare impresa in Lombardia".
Parole che hanno trovato riscontri immediati da parte del vicepresidente della Regione Fabrizio Sala: "Siamo felici che il viceministro polacco abbia manifestato grande attenzione nei confronti della Lombardia - ha commentato il vicegovernatore -. Vogliamo iniziare a collaborare concretamente con le regioni della Polonia in settori strategici per produrre benefici per entrambi i territori".
Inoltre, Sala ha aggiunto che la Regione Lombardia “punta fortemente sull'internazionalizzazione delle aziende lombarde”, rivelando il piano regionale “da 40 milioni di euro in tre anni per le nostre imprese che intendono affacciarsi sui mercati internazionali. Per una crescita economica e una ricaduta positiva sull'occupazione occorre fornire alle nostre imprese gli strumenti per sviluppare tutte le rispettive potenzialità".
Il vicepresidente regionale ha poi concluso ipotizzando una collaborazione anche nel “settore universitario promuovendo uno scambio proficuo tra gli atenei Lombardi e quelli polacchi attraverso programmi per studenti e docenti".
A dicembre, infine, è previsto a Varsavia un meeting dedicato all'aerospazio. La regione sta studiando il progetto per far partecipare anche le piccole medie imprese della Lombardia, in collaborazione con il Piemonte. (aise)

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi