KAMPALA: L’ITALIAN DESIGN DAY NEL SEGNO DELLA MODA/ L’AMBASCIATA ORGANIZZA UNA SFILATA DI STILISTI UGANDESI

KAMPALA: L’ITALIAN DESIGN DAY NEL SEGNO DELLA MODA/ L’AMBASCIATA ORGANIZZA UNA SFILATA DI STILISTI UGANDESI

KAMPALA\ aise\ - In occasione della Giornata del Design Italiano nel Mondo, l’Ambasciata d’Italia a Kampala, in collaborazione con CAIU (Associazione Culturale degli Italiani in Uganda), ha organizzato la terza edizione della sfilata di moda “(R)Evolution Fashion Show”. L'evento, che si è tenuto presso l’Hotel Sheraton di Kampala, ha visto sfilare i venti migliori stilisti ugandesi che hanno portato in passerella tre vestiti ciascuno indossati da modelle professioniste.
La giuria di “(R)Evolution Fashion Show 2019” ha scelto quale migliore stilista Clare Asiimwe (Bantu) che sarà accolto a Roma per un seminario di tre settimane presso l’atelier Lady Bee. Al secondo e terzo posto rispettivamente si sono piazzate Olivia Birabi (Apriolivi creations) e Joyce Namiro (Joia Flury). Tutti gli stilisti che hanno partecipato alla sfilata sono stati segnalati per il loro talento, la loro creatività e la loro determinazione.
Ospite d’onore della serata, ed ambasciatrice del #vivereALLitaliana sulla passerella, è stata la medaglia d’oro olimpica e Vice Presidente del CONI Alessandra Sensini, che ha sfilato con i capi di Lady Bee.
Come per le edizioni precedenti, il ricavato della sfilata sarà devoluto in beneficenza. Quest’anno è stata scelta l'associazione WAWI (Women at Work International), organizzazione per la quale la stilista ugandese (nonché membro della giuria) Stella Atal è ambasciatrice di buona volontà. In particolare il ricavato contribuirà al progetto “End Fistula”. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi