LE VILLAE IN EUROPA: I VALORI DELLA BELLEZZA E DEL TERRITORIO RACCONTATI IN ITALIA E ALL’ESTERO

LE VILLAE IN EUROPA: I VALORI DELLA BELLEZZA E DEL TERRITORIO RACCONTATI IN ITALIA E ALL’ESTERO

TIVOLI\ aise\ - L’Istituto Villa Adriana e Villa d’Este – Villae partecipa con il suo Direttore Andrea Bruciati ad una serie di eventi di promozione turistica e culturale di grande prestigio a livello nazionale e internazionale.
Primo appuntamento oggi a Firenze con TourismA, un momento di divulgazione e confronto di tutte le iniziative legate alla comunicazione del mondo antico e alla valorizzazione delle sue testimonianze. Qui, le Villae sono state presentate come modello per una “visita emotiva”, luoghi sensoriali e dinamici da vivere quali parti costitutive di un territorio e di una comunità.
Si prosegue il 27 febbraio a Milano con un’iniziativa legata a Grandi Giardini Italiani e Trenitalia, che intende far conoscere Villa d’Este insieme ai tanti meravigliosi luoghi che si possono scoprire e godere in treno, valorizzandoli quindi in chiave di mobilità sostenibile.
Infine, il 7 marzo, in collaborazione con la Regione Lazio, Villa d’Este sarà rappresentata dal Direttore nell’ambito di un evento culturale dedicato alla ricchezza dei parchi e dei giardini di Roma e del Lazio, nella prestigiosa sede dell’Istituto Italiano di Cultura di Berlino, di fronte ad un pubblico di appassionati e specialisti di settore.
“Le Villae - dichiara il direttore Andrea Bruciati – rappresentano un’entità nuova, inedita, composita, territoriale, ma con una vocazione internazionale, avendo ben due siti UNESCO nel patrimonio. La nostra specificità culturale e identitaria ci spinge a promuovere un turismo attento e sostenibile; il prestigio del patrimonio dell’Istituto ci sollecita a costruire progetti pionieristici. In questo quadro è ineludibile il confronto con partner importanti e la possibilità di promuovere la nostra visione culturale in un contesto internazionale”. (aise) 

Newsletter
Archivi