L’URAGANO DORIAN PUNTA SULLA FLORIDA: AGGIORNAMENTI DAL CONSOLATO DI MIAMI

L’URAGANO DORIAN PUNTA SULLA FLORIDA: AGGIORNAMENTI DAL CONSOLATO DI MIAMI

MIAMI\ aise\ - La Florida si prepara ad affrontare l’uragano Dorian che, secondo i principali osservatori meteorologici, oggi, 30 agosto, si rafforzerà ulteriormente raggiungendo la categoria 3 della scala Saffir-Simpson con venti da 178 a 208 km/h.
Le autorità locali prevedono che il fenomeno interesserà la costa orientale della Florida tra domenica sera e lunedì per poi proseguire nell’entroterra: al momento il punto di impatto si collocherebbe intorno alla città di Stuart, a circa 200 km da Miami.
L’uragano, fino all’inizio della prossima settimana, dovrebbe causare vento e piogge intensi, con elevato rischio di mareggiate, inondazioni, smottamenti e blackout, con particolare riferimento alle Bahamas, allo Stato della Florida e alle altre aree del sud est degli Stati Uniti.
Il Consolato Generale d’Italia a Miami informa i connazionali che nei prossimi giorni il suddetto fenomeno atmosferico potrà causare nelle aree interessate notevoli ritardi, cambiamenti di rotta e/o cancellazione delle comunicazioni aree, marittime e terrestri. Si consiglia pertanto di essere preparati e di attenersi alle istruzioni delle autorità locali, quali quelle fornite dallo Stato della Florida tramite questo sito: https://floridadisaster.org.
Per maggiori informazioni sull’uragano Dorian, il Consolato consiglia di fare riferimento al link della National Oceanographic Atmospheric Administration, National Hurricane Center.
Infine il Consolato assicura tutti i connazionali che si trovassero in effettivo stato di necessità e particolare emergenza che continuerà a seguire con attenzione l’evolversi della situazione e che il personale consolare sarà reperibile al numero di emergenza: +1 305 753 0532, nonché all’indirizzo mail miami.emergenza@esteri.it. (aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi