MARINA MILITARE: ITALIA AL COMANDO DELLA FORZA ANFIBIA ITALO SPAGNOLA

MARINA MILITARE: ITALIA AL COMANDO DELLA FORZA ANFIBIA ITALO SPAGNOLA

ROMA\ aise\ - Una “forza d’intervento” in grado di far fronte a particolari esigenze, come previsto dagli accordi bilaterali tra Italia e Spagna. Tale è la Forza Anfibia Italo-Spagnola (Siaf) che, in ambito NATO, costituisce il terzo polo anfibio accanto a quello statunitense e anglo – olandese.
Da qualche settimana il comando della Siaf è tornato all’Italia, che lo eserciterà per i prossimi due anni. Ricardo Atanasio Hernandez Lopez ha infatti ceduto il comando ad Alberto Sodomaco.
Avvicendamento anche a capo della Forza da Sbarco Italo-Spagnola (SILF): Cesare Bruno Petragnani ha infatti assunto l’incarico di ComSILF ceduto da Rafael Roldan Tuleda.
La Marina Militare cederà nuovamente il Comando alla Spagna nel 2021. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi