PIGLIARU (SARDEGNA): INCONTRO ISTITUZIONALE CON IL PRIMO MINISTRO MALTESE E CON ELISABETTA TRENTA

PIGLIARU (SARDEGNA): INCONTRO ISTITUZIONALE CON IL PRIMO MINISTRO MALTESE E CON ELISABETTA TRENTA

CAGLIARI\ aise\ - Saluti istituzionali, questa mattina all’aeroporto di Cagliari Elmas, per il presidente della Regione Francesco Pigliaru, che ha incontrato il primo ministro della Repubblica di Malta Joseph Muscat e il ministro della Difesa Elisabetta Trenta. "Con il premier Muscat abbiamo parlato a lungo dei rapporti tra Sardegna e Malta - ha detto Francesco Pigliaru - che in questi anni si sono intensificati con vantaggio di entrambi. Abbiamo parlato dei problemi comuni dati dalla condizione insulare a partire dai trasporti, sottolineando la reciproca soddisfazione per il collegamento diretto tra Cagliari e La Valletta come per il progetto “BAT”, il sistema innovativo di navigazione aerea basato su sistema inerziale presentato in aeroporto questa mattina, “iniziative frutto di un proficuo lavoro comune portato avanti dalla Regione Sardegna e l’Ambasciata di Malta – ha aggiunto il Presidente ricordando la visita a Cagliari nel maggio del 2017 dell'ambasciatore maltese Vanessa Frazier -, e che ci aprono prospettive di una collaborazione che può essere rinforzata sulla base di ciò che è già stato fatto.
Il ministro Muscat - ha concluso Francesco Pigliaru - ha espresso curiosità per la Sardegna e l’interesse di rendere sempre più saldi e produttivi i rapporti tra la nostra regione e lo stato maltese". Con la ministra Elisabetta Trenta, con cui prosegue fruttuosamente il lavoro sull’attuazione dell’intesa sulle servitù militari, che nel passaggio più recente (8 gennaio) ha sancito l’avvio del rilascio della spiaggia di Porto Tramatzu, il presidente Pigliaru si è trattenuto a margine del convegno sul progetto “BAT”. (aise) 

Newsletter
Archivi