SOUTH AUSTRALIA: AD UN ITALIANO IL PRIMO ENTREPRENEUR VISA DEL GOVERNO

SOUTH AUSTRALIA: AD UN ITALIANO IL PRIMO ENTREPRENEUR VISA DEL GOVERNO

ROMA\ aise\ - Si chiama Simone Berliat, fa il sommelier e intende progettare un programma che metta in contatto i produttori alimentari locali con i turisti che scelgono di visitare il Sud Australia. A lui andrà il primo visto per imprenditori del Governo dello stato australiano. L’annuncio, rilanciato sul quotidiano online “InDaily”, è stato dato dal ministro dell'Industria David Pisoni.
Il visto fa parte di un programma pilota lanciato nel Sud Australia - Supporting Innovation in South Australia (SISA) - nel novembre dello scorso anno.
Grazie al visto, Berliat potrà collaborare con la start-up “The Moonshine Lab” e sviluppare l’app e il sistema alla base della sua idea imprenditoriale.
Quest’anno, si legge su “inDaily” verranno assegnati trenta visti imprenditoriali, altri 300 saranno offerti fino al 2022. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi