STEFANO PANZERI RIPORTA IN AUSTRALIA “TERRAMATTA” DI VINCENZO RABITO

STEFANO PANZERI RIPORTA IN AUSTRALIA “TERRAMATTA” DI VINCENZO RABITO

SYDNEY\ aise\ - “Il CAS è lieto di annunciare il ritorno in Australia di Stefano Panzeri con “Oltreoceano 5”, il progetto teatrale che da oltre cinque anni crea una connessione con gli italiani che emigrarono in Australia e in altre parti del mondo durante il 20º secolo, raccogliendone la testimonianza umana e culturale attraverso il teatro e la narrazione”. Ad annunciarlo è un articolo pubblicato in prima pagina da Il Fico d’India, bollettino di informazione dei siciliani in Australia.
“Dopo il successo riscosso durante la tappa australiana del 2018, Stefano Panzeri torna a Sydney venerdì 14 giugno 2019 alle ore 18.30, presso il Canada Bay Club, dove rappresenterà la seconda parte della trilogia da lui diretta e ispirata all’opera di Vincenzo Rabito: “Terramatta”.
Stefano Panzeri, regista attore di teatro molto attivo in Italia e in Europa, nel 2014 scopre “Terra Matta” e conosce la famiglia Rabito e da quel momento si dedica quasi esclusivamente a portare in scena nel mondo “Nelle Nostre Case Oltre l'Oceano”, un progetto di raccolta e celebrazione della memoria migratoria italiana attraverso il teatro e la narrazione, visitando le comunità italiane di Argentina, Uruguay, Irlanda del Nord e Inghilterra. Nel 2019 la sua tournée ritorna in Australia, con una tappa presso il Co.As.It. di Melbourne, per poi arrivare a Sydney dove, grazie al contributo e al sostegno del CAS, presenterà il suo spettacolo presso il Canada Bay Club, il 14 giugno, a partire dalle ore 6.00 pm.
Durante lo spettacolo, Panzeri prima racconta ai presenti, in lingua italiana, un monologo basato sulla seconda parte di “Terramatta”, l’autobiografia di un siciliano, Vincenzo Rabito, classe 1899 che nel 1968 ha redatto la storia della sua vita e con essa la storia dell’Italia e del mondo in un periodo di grande cambiamento. Poi chiede al pubblico di raccontare le loro storie o quelle dei loro parenti. Alcune di queste testimonianze verranno poi usate per creare personaggi da inserire in un nuovo monologo che racconta una nuova parte di “Terramatta” e che sarà presentato nella terza edizione australiana del progetto nel 2020, restituendo ai legittimi proprietari le storie raccolte.
Prenotazioni presso: https://terramatta2019.eventbrite.com.au”. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi