TRENTO-CINA: NUOVA COLLABORAZIONE TRA ATENEI GUIDATA DAL DISI

TRENTO-CINA: NUOVA COLLABORAZIONE TRA ATENEI GUIDATA DAL DISI

TRENTO\ aise\ - Visita ufficiale ieri nel Rettorato di UniTrento di una delegazione della Zhuhai College of Jilin University, ateneo della città cinese di Zhuhai che si trova nella provincia meridionale costiera del Guangdong.
L’università è di recente costituzione (l’ateneo è nato nel 2004) ma conta già 12mila studenti e vanta una buona reputazione scientifica e un’offerta formativa varia per quanto riguarda gli ambiti disciplinari: soprattutto Economia, Arte, Scienze, Ingegneria, Medicina e Management, organizzati in 17 dipartimenti e centri. Nato da precedenti collaborazioni scientifiche e da contatti diretti tra docenti, l’accordo con il Disi è stato formalizzato nei mesi scorsi e si è rafforzato nell’autunno dello scorso anno in occasione di una visita in Cina di una delegazione dell’ateneo trentino. Prevede programmi di mobilità per studenti per studio e ricerca e per docenti e ricercatori per l’avvio di cooperazioni scientifiche, attività congiunta di ricerca e scambio di esperienze didattiche. Nell’accordo che entra nel vivo, con la visita di ieri a Trento, previsto anche lo scambio di materiale didattico e di ricerca, pubblicazioni e informazioni accademiche di varia natura e la possibilità di attivare co-tutele di tesi di dottorato.
La delegazione cinese – composta dal vice presidente Wanli Yang, dal preside della School of Computer Yanchun Liang e dal responsabile della sezione Rapporti internazionali Zi Li – è stata accolta in Rettorato questa mattina dal rettore Paolo Collini e dal prorettore allo sviluppo internazionale Maurizio Marchese.
L’accordo con la Zhuhai College of Jilin University arricchisce ulteriormente la rete di collaborazioni tra l’Università di Trento e gli atenei cinesi.
Avviata ancora nel 1997 con l’istituzione del Centro Martino Martini, la collaborazione con le università cinesi si è sviluppata attraverso accordi bilaterali di singoli dipartimenti o di ateneo, programmi europei o partecipazioni in network internazionali con oltre una ventina di atenei cinesi: Shanghai International Studies University, Shanghai University, Shanghai University of Finance and Economics, Southwestern University of Finance and Economics, Sun Yat Sen University, Tongji University, University of Chinese Academy of Sciences, University of Electronic Science and Technology of China, Wuhan University, Zhejiang International Studies University, Zhejiang University, China University of Political Science and Law, Jiangsu University, Jilin University, Zhongnan University of Economics and Law, Beihang University, Xi'an Jiaotong University, Hong Kong Polytechnic University e Shanghai Jiao Tong University. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi