“UN ROMANTICO RADICALE”: L’OMAGGIO DELL’IIC DI PARIGI AL DESIGN DI MARIO TRIMARCHI

“UN ROMANTICO RADICALE”: L’OMAGGIO DELL’IIC DI PARIGI AL DESIGN DI MARIO TRIMARCHI

PARIGI\ aise\ - Non solo Barcellona, dove il 12 giugno verrà inaugurata la sua mostra “Transizioni”. Mario Trimarchi è protagonista anche a Parigi, dove l’Istituto Italiano di Cultura dedicherà al designer italiano la mostra “Mario Trimarchi, un romantico radicale”. Il vernissage si terrà domani, 5 giugno; l’esposizione sarà poi allestita sino al 28 con ingresso libero.
Mario Trimarchi è un designer che osserva il mondo per catturare la sua infinita bellezza. Il suo stile radicale lo allontana dai canoni consolidati per concentrarsi sull'essenza e sulla poesia piuttosto che sulla funzione dell'oggetto. Al suo radicalismo Trimarchi - Compasso d'Oro 2014 - aggiunge un romanticismo che mette in discussione il significato e la natura delle cose cercando di capire l'ambiente che le circonda. I disegni, le fotografie e gli oggetti esposti in mostra rivelano il suo processo creativo e la genesi dei suoi progetti, sottolineando l'importanza della sua riflessione sulle forme come base della sua inventiva e creatività. Durante l'inaugurazione della mostra, Mario Trimarchi, siciliano che vive a Milano dagli anni '80, dialogherà con la designer Constance Guisset.
La mostra parigina è organizzata in collaborazione con lo studio di architettura FRAGILE Corporate Identity Care e l'agenzia Rota&Jorfida | Communication and PR. (aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi