A BOSTON UN DIBATTITO SULLE DONNE NELL’ARTE E LA SCIENZA

A BOSTON UN DIBATTITO SULLE DONNE NELL’ARTE E LA SCIENZA

BOSTON\ aise\ - “My brilliant friends: a conversation about women in art e science” è il tema dell’incontro che la Dante Alighieri del Massachussetts, in collaborazione con l’associazione Professionisti Italiani a Boston sotto gli auspici del Consolato, organizzano a Cambridge in occasione del 50° anniversario del Movimento femminista italiano.
All’incontro – in programma l’8 marzo, dalle 17.00 nella sede della Dante, al 41 di Hampshire Street a Cambridge – parteciperà anche la Console generale a Boston, Federica Sereni.
Animeranno il dibattito, moderate da Luciana Burdi, Silvia Bottinelli (phD, senior lecturer - Department of visual and material studies alla School of the Museum of Fine Arts at Tuft University) e Gigliola Staffilani (Abby Rockefeller Mauze Professor – Department of Mathematics al Massachussetts Institute of Technology).
A Chiara Durazzini (Mfa) il compito di leggere alcuni passi de “l’amica geniale” di Elena Ferrante. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi