Focolaio di Covid in Thailandia: l'allerta dell'Ambasciata

BANGKOK\ aise\ - Un focolaio di Covid-19 con oltre 500 casi è stato individuato nella provincia di Samut Sakhon, dove un lockdown è stato imposto con effetto immediato. È quanto comunica ai connazionali l'Ambasciata d'Italia in Thailandia, aggiungendo che sono previste limitazioni anche per gli spostamenti e che eventuali misure restrittive potranno essere estese in qualsiasi momento ad altre province.
L'Ambasciata raccomanda dunque di tenersi aggiornati sulle misure disposte dalle autorità thailandesi tramite i media locali e social media e di attenersi alle indicazioni delle autorità. (aise)