GIACOBBE (PD): SYDNEY AVRÀ UFFICIALMENTE LA SUA LITTLE ITALY

GIACOBBE (PD): SYDNEY AVRÀ UFFICIALMENTE LA SUA LITTLE ITALY

ROMA\ aise\ - Il sindaco Darcy Byrne e il consiglio comunale della municipalità Inner West nel New South Wales hanno approvato la proposta di chiamare “Little Italy” la zona del sobborgo di Leichhardt che comprende Norton Street.
"La zona simbolo dell'italianità ha ricevuto un grandissimo riconoscimento. Un riconoscimento che simbolicamente si racchiude nella località culla della storia degli italiani e dell'Italia a Sydney e nel Nuovo Galles del Sud", commenta il Senatore Pd Francesco Giacobbe nel rilanciare la notizia. "Sono molto soddisfatto della notizia e ringrazio personalmente il sindaco Darcy Byrne e il consiglio dell'Inner West a cui fin da ora do la mia disponibilità a qualsiasi tipo di collaborazione", continua il Senatore eletto in Australia. "Questo gesto inoltre rappresenta molto per noi italiani in Australia, un riconoscimento alla storia e all'apporto culturale e sociale che le nostre Comunità sono state in grado di dare a questa terra; sottolinea il multiculturalismo australiano che punta non a inglobare le culture diverse ma a riconoscerle ed esaltarne valori, tradizioni e qualità".
Apprezzamento alla notizia è stata espressa da italiani di seconda e terza generazione che siedono oggi fra i banchi del Parlamento Federale, fra cui Anthony Albanese ex Vice Primo Ministro e Leader Nazionale del Partito Laburista, del Parlamento Statale del New South Wales fra cui Victor Dominello, ministro per i Servizi comunitari, i deputati Guy Zangari, John Sidoti e Philip Donato, e dal direttore generale del Co.As.It. di Sydney Thomas Camporeale. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi