ITALIA-CILE: COLLOQUIO TRA IL VICE MINISTRO SERENI E LA SOTTOSEGRETARIA VALDIVIA

ROMA\ aise\ - Il Vice Ministro degli Esteri Marina Sereni ha tenuto oggi una sessione di Consultazioni politiche con la Sottosegretaria agli Esteri cilena Carolina Valdivia.
“L’Italia è come sempre a fianco del Cile, anche nella fase storica che si è aperta alla fine dello scorso anno e che si realizzerà nel percorso verso una nuova Costituzione”, ha detto Sereni aprendo i lavori. “I nostri Paesi vantano ottime relazioni, cementate nel triste periodo della dittatura dalla solidarietà tra i due popoli, che ha trovato espressione nel sostegno offerto all’epoca agli esuli cileni. Sulla base di questi valori e memorie condivise, e guardando al futuro e alle enormi sfide che ci troviamo a fronteggiare, vogliamo rinvigorire il già forte e solido rapporto con il Cile”.
Il primo passaggio concordato è la convocazione nell’aprile prossimo del Gruppo di Lavoro Bilaterale che si articolerà su tre tavoli tematici: infrastrutture e agricoltura, ricerca e innovazione, ambiente ed energia.
Molte le questioni affrontate nel corso dell’incontro, a partire dall’impatto della pandemia, per il quale Sereni e Valdivia hanno concordato sulla necessità di un’alleanza internazionale per affrontare la crisi, soprattutto nel campo della ricerca sui vaccini.
Riguardo l’importante presenza delle aziende italiane in Cile, Sereni ha ricordato “l’ampio ventaglio di investimenti innovativi e ad alto contenuto tecnologico” che la contraddistingue, come “il nuovo progetto pilota dell’Enel per la produzione di idrogeno verde. L'Italia - ha aggiunto la Vice Ministra - conferma il proprio interesse a rafforzare ulteriormente il dialogo strategico sull’energia con il Cile”.
Il vice Ministro ha poi sottolineato l’esigenza che l’Europa rilanci il rapporto strategico con l’America Latina e, in tale ambito, l’importanza che si concluda positivamente il negoziato per l’aggiornamento dell’Accordo di Associazione UE-Cile.
Attenzione anche ai temi regionali, in primo luogo alla situazione in Venezuela, che entrambi i Paesi seguono con attenzione (e preoccupazione), anche dal punto di vista umanitario.
In occasione del colloquio, Sereni ha infine ricordato l’organizzazione nel 2021 della X Conferenza Italia-America Latina e Caraibi i cui contenuti riprenderanno i temi “People, Planet, Prosperity”, che saranno al centro della Presidenza italiana del G20. (aise)