L'ITALIAN FILM FESTIVAL 2020 IN VIETNAM: DOPO HANOI FILM A HO CHI MINH CITY

HANOI\ aise\ - Ultime proiezioni ad Hanoi per l’Italian Film Festival 2020, un’iniziativa realizzata dall’Ambasciata d’Italia in Vietnam in collaborazione con l’Asian Film Festival per promuovere il cinema italiano contemporaneo tra il pubblico vietnamita.
Durante il Festival, inaugurato il 13 novembre con la proiezione di Magari di Ginevra Elkann, sono stati cinque film rappresentativi delle tendenze del nuovo cinema italiano, che si concentrano su alcune delle tematiche di maggiore attualità nella nostra società, quali l’immigrazione, la vita nelle periferie, le relazioni familiari e la resilienza dinanzi alle difficoltà.
Domani, l’ultima proiezione al National Cinema Center di Hanoi sarà “Dafne” di Federico Bondi film che, insieme a “Magari”, “Sole” di Carlo Sironi e “Bangla”, sarà presentato anche ad Ho Chi Minh City dove il festival sbarcherà a dicembre – dal 17 al 22 - presso la Hoa Sen University.
Il cinema italiano sarà protagonista anche della serata di apertura dello “EU Film Festival” in Vietnam, che si terrà presso il National Cinema Center di Hanoi dal 20 al 29 novembre (e successivamente nelle città di Hue, Ho Chi Minh City e Can Tho). Per l’occasione verrà proiettato il film “Perfetti Sconosciuti” di Paolo Genovese, il cui remake vietnamita sta avendo in questi giorni un grande successo di pubblico. (aise)