RILANCIARE IL TURISMO ITALIANO: ENIT PARTECIPA ALLA “MARATONA ONLINE” PER RACCOGLIERE IDEE INNOVATIVE

RILANCIARE IL TURISMO ITALIANO: ENIT PARTECIPA ALLA “MARATONA ONLINE” PER RACCOGLIERE IDEE INNOVATIVE

ROMA\ aise\ - Una maratona di idee online lunga 48 ore per l’industria del turismo. Si terrà domani e sabato, 1 e 2 maggio, un evento pubblico che chiamerà a raccolta innovatori, startupper, developer, operatori del mondo del turismo e della cultura, designer, ricercatori e creativi, cui parteciperà anche l’Enit.
Organizzato da The Data Appeal Company in collaborazione con Onde Alte, l’hackathon per rilanciare l'industria del turismo sarà supportato dall’Agenzia Enit che intende mettere in campo azioni specifiche in collaborazione con le strategie del Mibact sulla scia del modello di condivisione dal basso com'è avvenuto per il Piano Strategico del Turismo italiano.
Durante la maratona di idee della durata di 48 ore - che si svolgerà rigorosamente online, nel rispetto di tutte le normative di sicurezza, per elaborare soluzioni e idee innovative per il comparto che tonerà più forte di prima – verrà lanciata la sfida a raccogliere spunti, idee e ispirazioni sul riposizionamento della Destinazione Italia sia sul mercato interno che sui mercati internazionali.
"Crediamo nello spirito di condivisione delle idee, in questo momento è fondamentale fare squadra. Ci voleva un momento di scambio con gli operatori della filiera per tratteggiare le nuove linee di innovazione e contribuire al dialogo sul turismo, base fondamentale per ripartire”, sottolinea l’agenzia, secondo cui “sarà necessaria una campagna specifica sulla Penisola”, così come sarà necessario “essere in cabina di regia con le associazioni”.
Enit “sta lavorando in sinergia con tutti gli assessori al Turismo italiani per adottare interventi specifici, cercando di cogliere questo momento di adeguamento ai nuovi protocolli come un'opportunità per le aziende di miglioramento del prodotto hospitality e attraverso il bollettino diffuso ogni 15 giorni tiene aggiornato il settore con tutte le info e i dati ufficiali elaborati per il Mibact”.
Con l’hackhaton si punta a coinvolgere oltre mille persone, che si confronteranno su varie piattaforme digitali, accompagnati da mentor “operativi” e “on call” che affiancheranno i vari team durante la sfida. Gli innovatori saranno chiamati a cimentarsi su tre specifici focus: soluzioni e idee innovative per ricettività e tour operator; soluzioni e idee innovative per destinazioni turistiche; soluzioni e idee innovative per musei e cultura.
Giudici autorevoli del settore, infine, decreteranno i vincitori per ogni track. Tutti i dettagli dei premi e per iscriversi sul sito: www.hacktravel.org. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi