Russia: nominati i nuovi consoli onorari in Volgograd, Kaluga e Kaliningrad

MOSCA\ aise\ - Con la firma del direttore generale per le risorse e l’innovazione della Farnesina, Renato Varriale, è stata ufficializzata ieri la nomina di tre nuovi consoli onorari in Russia. Si tratta di Stefano Rossi in Volgograd, Mikhail Kusnirovich in Kaluga e Giorgio Callegari in Kaliningrad.
I tre consoli onorari, “oltre all'adempimento dei generali doveri di difesa degli interessi nazionali e di protezione dei cittadini”, eserciteranno diverse funzioni consolari. Fra queste la ricezione e trasmissione materiale al Consolato Generale d’Italia in Mosca degli atti di stato civile, dei testamenti e di successione, delle domande di iscrizione nelle liste anagrafiche ed elettorali in Italia, degli atti in materia pensionistica, delle certificazioni come quella dell’esistenza in vita ai fini pensionistici. I consoli onorari si occuperanno anche della documentazione relativa al rilascio di passaporti dei cittadini che siano residenti nella circoscrizione territoriale dell'Ufficio consolare onorario e della diretta consegna ai titolari dei passaporti emessi dal Consolato Generale d’Italia in Mosca.
Ed ancora potranno occuparsi della ricezione e trasmissione della documentazione relativa alle richieste di visto di ingresso, dell'assistenza ai connazionali bisognosi o in difficoltà e, più n generale, dello svolgimento di compiti collaterali, ferme restando le competenze del Consolato generale d’Italia in Mosca. (aise)